My Weblog: kutahya web tasarim umraniye elektrikci uskudar elektrikci umraniye elektrikci Siverek Haber whatsapp toplu mesaj Otel Malzemeleri balikesir reklam harddisk dolumu ne demek ucuz burun estetigi Teknoloji Bilim Turkiye Haberleri su tesisat tamiri sisli kombi tamiri satis egitimi Bayilik veren firmalar malatya haber akademik haber atasehir elektrikci beykoz elektrikci

Aggiungere togliendo

26 settembre 2011 15:12 0 comments , , , ,

Siamo abituati a pensare che per aggiungere nuove funzioni ad un dispositivo tecnologico, sia necessario inserire nuovi pulsanti, o aumentarne le dimensioni salvo miniaturizzazioni interne. Molti designer, in fase di progettazione, non la pensano così.
Sono scelte coraggiose, ma se l’usabilità ci guadagna e l’utente è soddisfatto, saranno scelte vincenti.

Nella sezione progetti della Apple, ad esempio, Jonathan Ive, responsabile del design sin dal primo Macintosh, oltre ad aver ottimizzato per anni la struttura dei computer desktop e dei laptop, propone un’innovazione a proposito dell’oggetto più importante per un utente finale: IL MOUSE.
Dal buon vecchio Apple Mouse al Mighty Mouse le novità sono molte:

  • wireless opzionale,
  • tasto destro,
  • scroll sopra-sotto, destra-sinistra, tasto centrale,
  • pulsanti laterali configurabili come unico comando.

Il tasto destro non è palese, è sufficiente cliccare a destra per sortire l’effetto, così come per quello centrale, lo scroll è una pallina in gomma rigida che molti (me compreso) accusano essere troppo fragile, i pulsanti laterali sono ricavati da una caratteristica ergonomica dell’Apple Mouse, e anche quì la scelta è discutibile.

Apple Mouse History

sketch | Manuel Rosini ©

Nel passaggio al Magic Mouse, invece, sono stati rimossi tutti i comandi fisici per lasciar spazio alle funzioni touch. Le linee sono essenziali e lo scroll risulta immediato e decisamente più agile, i pulsanti laterali non esistono più, forse erano inutili; dunque, saper aggiungere funzioni togliendo parti.

L’ultima evoluzione del punta e clicca è un track pad che rende possibile su un desktop, tutte le gestures di un computer portatile.
È davvero questo il futuro?

Leave a reply

required

required

optional